vivi la musica

Loading...

mercoledì 26 dicembre 2012

Per le segnalazioni - Commissariato di ps online





Sul commissariato di P.S. online è presente l'ufficio internet gestito dalla polizia Postale e delle Comunicazioni, per ricevere informazioni o fare segnalazioni di reati che avvengono su Internet: hacking, phishing, e-commerce, bancomat e carte di credito, spamming, pedofilia online, diritto d'autore, telefonia.Si possono anche studiare approfondimenti, richiedere informazioni specifiche, denunciare reati informatici, consultare le news e le domande più frequenti e accedere al forum tematico.E' possibile anche effettuare il test di autovalutazione sulle proprie conoscenze informatiche.E' stato il primo Ufficio di Polizia online e il progetto ha ricevuto il premio "Most Inspiring Good Practice" all'European e-Government Awards 2007 organizzato dalla Commissione Europea ed è stato tra i finalisti nel concorso internazionale "Stockholm Challenge Award 2008" - premio biennale rivolto alle pubbliche amministrazioni centrali e locali ed alle società private di tutti i paesi del mondo - quale progetto destinato a migliorare i servizi resi dalla pubblica amministrazione ai cittadiniCommissariato di P.S. onlinestanza per la sicurezza telematica




non ho molto da aggiungere a questo post iscrivetevi in modo da poter denunciare qualsiasi movimento stran

sabato 8 dicembre 2012

i fantasmi esistono davvero ?







qualche sera fa chiacchierando con un amico di fantasmi ci siamo posti il dubbio che esistano o meno,

sappiamo che sono entità che rimangono intrappolate nel nostro mondo o a volte non vogliono proprio andare via ; uomini del futuro che esplorano il passato della storia? Viaggiatori da altre dimensioni? Frutto della nostra fantasia? Anime sospese in un limbo, in una dimensione a noi ancora sconosciuta? Immagini di un passato che è stato, troppo forte e colmo di intense emozioni perché possa essere cancellato dal tempo? Ciò che rimane di coloro che non vorrebbero più lasciare questo mondo? Magari perché non hanno ancora risolto certe faccende... Spiriti di persone morte di morte violenta? Cosa sono i fantasmi? Molte sono le ipotesi. Difficile è dare una risposta sicura...

la parola fantasma indica una cosa di fantasia quindi non reale , in antichità le notizie su di loro erano solo scritte per cui in qualche modo considerate leggende e derise , oggi esiste la scienza del paranormale per cui si è arrivati a sostenere che un fondo di verità esiste , solo quando si avrà certezza degli esperimenti si potrà finalmente dare un senso anche ai fantasmi .


Comunemente parlando, per fantasma, intendiamo quell'entità, quell'essenza "vitale" che sopravvive al corpo dopo la morte e, quindi, continua a "vivere" ma come relegato in una dimensione parallela alla nostra. Solo in certi rari casi, quando le soglie di queste due dimensioni si sfiorano ci è possibile vederli ed entrare in contatto con loro. Ci sono diverse teorie che cercano di spiegare "cosa è un fantasma". Come dicevo all'inizio, io credo che i fantasmi siano ovunque, ma non ci è possibile vederli in normali condizioni, in quanto la loro dimensione non è la nostra.

i fantasmi si possono vedere o sentire in periodi particolari dell'anno
SOLSTIZIO: Punto dell'eclittica in cui il Sole raggiunge il punto più distante dall'equatore e sembra fermarsi nel suo moto annuo. Vi sono due solstizi: il SOLSTIZIO D'ESTATE (21 giugno) che segna l'inizio dell'estate appunto e il SOLSTIZIO D'INVERNO (21 dicembre), l'inizio dell'inverno.

- EQUINOZIO: Il momento in cui il Sole apparentemente interseca l'equatore celeste, in modo che la durata tra il giorno e la notte sia uguale ovunque sulla Terra. Vi sono due equinozi: l'EQUINOZIO DI PRIMAVERA (21 marzo), che segna l'inizio della primavera e l'EQUINOZIO D'AUTUNNO (23 settembre), l'inizio dell'autunno, periodo in cui si dice che "muore ciò che è destinato a morire e vive ciò che è destinato a sopravvivere".

Ma non è tutto. Secondo me, dovremmo prendere in considerazione altri giorni particolari dell'anno, come possibili momenti in cui il confine tra i due mondi può assottigliarsi momentaneamente ulteriormente. Si tratta di alcune "feste" pagane, delle antiche religioni celtiche o wiccane attuali. Si tratta di:

- SAMHAIN, che corrisponde al nostro celebre HALLOWEEN (31 ottobre / 1 novembre): Nel calendario cristiano è la festa di Ognissanti, da molti considerata un momento adatto per l'evocazione delle potenze più oscure. In questo momento, i confini tra i due mondi si assottigliano ed è possibile entrare in contatto con Spiriti Elementari; è anche il momento in cui è più possibile sognare ed avere visioni.

- BELTANE (30 aprile / 1 maggio): Nel calendario antico è Calendimaggio o "Notte di Walpurga". I maghi neri considerano questo momento dell'anno favorevole a operazioni di malefici ed evocazioni demoniache e negromantiche ma, non so perché, questo periodo mi convince meno degli altri per quanto riguarda il nostro fine.

che ci credite o no .. ci sono delle linee di confine che possono esssere scavalcate , guardatevi le spalle mi raccomando :)








domenica 2 dicembre 2012

enigmi alieni , strutture inspiegabili

oggi voglio portarvi con me in questo mondo meraviglioso e misterioso , questo video tratto da una trasmissione americana The History Channel.Con la pubblicazione dei libri di Erich von Däniken e Peter Kolosimo che ipotizzano il contatto di civiltà extraterrestri con le antiche civiltà umane . i sumeri gli egizi gli aztechi . Si parla continuamente di alieni anche nelle legende antiche tano che questo programma è andato ad approfondire gli argomenti , Il neo è che non sono mai stati proposti in italia malgrado il contenuto di alto livello del programma ripiegando piuttosto a una versione più commerciale che è voyager ... se avete un pò di tempo da spendere vi consiglio di visionare questo video davvero interessante

sabato 1 dicembre 2012

C'È UN UFO SUI FONDALI DEL LAGO DI SCANNO ?

Come riferiscono le cronache di oggi, e in particolare un articolo del Corriere della Sera, Il livello dell'acqua è sceso di almeno sei metri in meno di un anno, le bussole dei sommozzatori sembrano impazzite, ma soprattutto un oggetto non identificato giace sepolto nel fondale e, infine, armi e munizioni dell'ultima guerra riaffiorano dopo quasi settant'anni.

Stiamo parlando del celebre Lago di Scanno, il più grande della regione Abruzzo, insignito recentemente della Bandiera Blu, formatosi secondo i geologi a causa di una frana migliaia di anni fa.

Sono stati molti gli episodi insoliti, registrati negli ultimi anni.

Ma ora la situazione sembra ancora più strana.
C'è il mistero delle bussole dei sub che s'immergono nella zona nord del comune di Villalago, come riferisce Enzo Gentile, ambientalista, pescatore e studioso del lago da una vita: "il fenomeno si è ripetuto diverse volte e a varie profondità. Per eliminare il dubbio che potesse trattarsi di un fenomeno anomalo, dato che i fondali sono profondi anche trenta metri e non si riesce a vedere granché sott'acqua a causa del buio, abbiamo chiesto aiuto agli esperti"Ma la cosa nuova è che a Scanno qualche giorno fa sono arrivati i tecnici dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, Fabio Florindo e Marco Marchetti.Con l'aiuto di due imbarcazioni messe a disposizione da Gentile e dai suoi amici e con una strumentazione speciale, hanno monitorato i fondali alla ricerca di eventuali segnali magnetici e i primi risultati sono molto molto sospetti."Possiamo già dire dai risultati preliminari che ad un certo punto il segnale magnetico cambia, anche se di poco, e che potrebbe trattarsi di materiali ferrosi sepolti nel fondale," spiega Florindo, " In un solo punto della porzione di lago da noi esplorata c'è un'anomalia negativa molto concentrata, molto localizzata. Abbiamo le coordinate di questo oggetto, stimiamo che misura circa sei metri per due, è di forma ovale, è orientato verso nord-est ma non sappiamo di cosa si tratti. Ulteriori analisi definiranno meglio questa anomalia".Insomma, nei paesi circostanti c'è qualcuno che si è dato una spiegazione: forse, dicono, è un UFO precipitato nel Lago. Anni fa, furono viste in diverse occasioni luci nel cielo, in corrispondenza del bacino. Ma chissà.. Forse però è il caso di scavare.